Trova qualcosa e fallo meglio di chiunque altro...


mercoledì 29 ottobre 2014

Ftse MIB in rally?

Adesso un rally stabile del Ftse MIB è più plausibile perché lo stocastico filtrato è passato con un buon momentum al di sopra della soglia 17.

Piattaforma Pro RealTime

lunedì 27 ottobre 2014

Le noccioline, il full costing e gli idioti

Un accountant va in autostrada ed entra in un bar affollatissimo di clienti. Sul banco c'è una piletta di noccioline nei sacchettini di plastica. L'accountant mentre beve una birra dice al barista indaffarato: "sei sicuro di guadagnarci su quelle noccioline?". "Certo" risponde il barista: "mi costano 50 centesimi al sacchetto e li vendo per 1 dollaro, quindi ci guadagno 50 centesimi ogni sacchetto". "Sbagliato" dice l'accountant: "Dividi il costo dell'energia eletrica per i centimetri quadrati, l'acqua, la luce, il gas, le tasse... fai bene i conti; sono sicuro che ci perdi".
L'accountant se ne va, ripassa dallo stesso bar dopo un anno e vede il barista che sta tirando giù la claire.
"Come mai?" gli chiede: "Sembrava un bar di grande successo".
"Sai" dice il barista: "Avevi ragione: ho fatto bene i conti e sulle noccioline in realtà ci perdevo, quindi le ho tolte dal banco. Allora ho fatto gli stessi conti per le patatine e ci perdevo ancora di più... e via via per tutto quello sul quale ricalcolavo l'incidenza dei costi mi sono accorto che ci perdevo... così ho chiuso questa fabbrica di perdite".

Non è un a barzelletta. Mi imbatto di continuo nei maghi del full costing, che ignorano la semplice verità che un prodotto va tenuto fin che ha un  margine di contribuzione. Se lo abbandoni ci perdi di più, e non di meno. Probabilmente erano i costi fissi quelli che dovevi abbattere. Mio nonno, coltivatore diretto sulle colline di Piacenza, lo sapeva.

Rasputin - foto scaricata da Google Images

venerdì 24 ottobre 2014

Soluzioni complete: i Trading System.

Parte una nuova collana pubblicata in esclusiva per voi utenti del sito Analytic Trading:

I trading system di Renato Di Lorenzo

Un trading system è costituito da una serie di regole automatiche che rilasciano un segnale long o short al verificarsi di certe condizioni su quel certo asset che ci interessa. Il più semplice dei trading system è costituito ovviamente da un incrocio di medie mobili.
Si sa che avere un buon trading system non basta per far soldi: occorrono una quantità di altri accorgimenti per poterne usufruire con successo, pena il disastro. In questa serie, tali accorgimenti vengono tenuti in conto, spiegati e sviscerati.
Ricordate soprattutto che un trading system che funziona molto bene su un certo asset e in un certo periodo può risultare totalmente inefficace, se non dannoso, su un altro asset: per questo motivo occorre disporre di una intera batteria di trading system piuttosto che di uno solo, e questa è una delle ragioni di questa collana, costituita integralmente da protocolli nuovi, progettati apposta per gli aficionados di Renato Di Lorenzo che hanno mostrato in passato di apprezzare grandemente il suo lavoro, ad esempio le due collane sul trading pubblicate in edicola da Il Sole 24 ORE, oltre ai suoi libri.
Si chiarisce qui finalmente anche un concetto nuovo, che evita le molte delusioni patite da chi ha usato i trading system in passato: si mostra cioè che un trading system è solo il migliore dei vostri indicatori di analisi tecnica: il migliore stocastico, la migliore media mobile, il migliore RSI etc. etc.
e che se dimenticherete tutto ciò subirete molte amare delusioni; se lo ricorderete, avrete viceversa molte liete sorprese.
I trading system vengono qui presentati con la descrizione completa, senza nulla tacere, con i fogli di lavoro e gli scripts, con tutti gli oscillatori, le onde quadre e gli screener: tutto pronto per essere usato immediatamente.

Buon lavoro!


Ed eccoci qui con il primo volume della serie: 
Lo IperMACD

LHC - CERN Ginevra
MACD sta per Moving Average Convergence Divergence: è un oscillatore fra i più popolari ma di cui si conoscono le pecche.
Si mostra qui che esso può tuttavia essere grandemente migliorato (diventando lo IperMACD): in un back test di 12 mesi su EUR/CAD, ad esempio, ha ottenuto un net paper return massimo del 718%. Altro esempio: sul Ftse Mib nello stesso periodo, il ritorno senza leva è stato del 16,081% e anche i drawdown possono essere contenuti in limiti accettabilissimi.



Qui trovate ulteriori informazioni e potete pagare con PayPal e Carta di Credito.

giovedì 16 ottobre 2014

mercoledì 15 ottobre 2014

Cosa fanno le Borse?

Le borse a volte scendono, ma poi risalgono a livelli superiori a quelli da cui era partita la discesa.
Non temete.


Edwars Hopper: Fomte Google Images






Sempre la stessa domanda su Ftse Mib

I supporti continuano a cedere e lo stocastico filtrato di Corinnah non ne vuole sapere di passare stabilmente sopra a quota 17.
Al momento quindi non ci sono segni plausibili di inversione di tendenza, ma prima o poi...

Piattaforma ProRealTime

martedì 14 ottobre 2014

Gli Swing Points di Larry Williams

Renato Di Lorenzo

Fast Trading Series
volume 15
Il protocollo che a quanto pare non sbaglia mai
A fast & day trading protocol

Come al solito, anche in questo caso Larry Williams usa delle barre daily per identificare particolari patterns (configurazioni) che, in base all'esperienza, con buona probabilità diano vita a rally rialzisti o ribassisti molto brevi adatti al fast trading, diciamo di durata da 2 a 4 barre successive.
Quelli che illustriamo qui sono quelli che ha chiamato swing points e un trading system NON ottimizzato basato su di essi pare non sbagliare mai.
Questa dispensa si acquista su Amazon cliccando qui.

Non occorre possedere Kindle per leggerla: basta scaricare l’applicazione per PC nell'angolo in basso a destra della schermata Amazon.
Inoltre è possibile richiedere gratuitamente all'autore (renato.dilorenzo1@gmail.com) il file in formato .pdf (oltre ai normali fogli di lavoro e script usati nel testo) unendo alla richiesta una prova di acquisto su Amazon della dispensa.


E ricordate che il gruppo dei Caimani della Finanza inizia l’anno accademico 2014-2015, in assoluto il modo migliore per essere un grande trader! 
Si tratta di un panel per lo scambio di nozioni ed esperienze che si riunisce una volta al mese, al sabato mattina, vicino a Milano. 
I vecchi Caimani tradizionalmente allevano i nuovi Caimani con la loro esperienza e il loro desiderio di insegnare. 
I Caimani vengono iscritti di diritto a ricevere per un anno alcune newsletters con alert settimanali a seconda delle diverse esigenze, compresa la mitica “Elettra”, oltre a “Alla mia pensione ci penso io”, più la mia newsletter settimanale PRO nell'edizione completa per abbonati e quella nuova: la INGRO-C. Il valore commerciale di questo bonus è più di € 350 al mese di sicuro.

Cliccando qui accedete al sito dell’Hotel Villa Ghirlanda di Cinisello Balsamo, dove ci riuniamo.
Telefono: +39.02.66013361

Gli incontri iniziano alle 10:00 e terminano verso le 15:30.
Altre info: renato.dilorenzo1@gmail.com
Vi chiedo di considerare la cifra totale adesione, pari a € 895,00, come una sorta di quota annua di “partecipazione al Club”, che in questo caso comprende, dunque:
• La partecipazione a dieci incontri
• Le dispense e tutto il materiale documentario degli incontri
• La newsletter settimanale PRO
• La newsletter settimanale Elettra
• La newsletter settimanale Alla Mia Pensione ci penso io
• La nuova newsletter settimanale INGRO-C
• Varie ed eventuali (libri omaggio etc.)

Questa precisazione vi è dovuta in quanto nel caso di un eventuale annullamento di un incontro per cause di forza maggiore abbiamo constatato quanto è complicato - e neppure molto simpatico in fin dei conti - stabilire di chi sia la colpa, se i biglietti aerei prenotati con qualche mese di anticipo vadano rimborsati etc. etc. Abbiamo visto che il pacchetto integrato di servizi fornisce ampia copertura ad un eventuale mancato incontro, tenuto anche conto che il materiale esaminato durante le riunioni viene comunque recapitato a tutti via posta elettronica.

Cliccando qui trovate tutte le informazioni per iscrivervi.

Attenzione: il numero dei partecipanti è limitato dalla capienza della sala, ultimi posti disponibili.


Ecco le date degli incontri per l’anno accademico 2014-2015:
18/10/2014
15/11/2014
13/12/2014
17/01/2015
21/02/2015
21/03/2015
18/04/2015
16/05/2015
20/06/2015
19/09/2015

A presto, dunque.
Renato Di Lorenzo 

Ricevo:
Renato, grazie per avermi incoraggiato a venire su a Milano per partecipare ai Caimani. Gruppo Fantastico!!! 
Oltre che molto preparati c’è quel clima “amichevole” antitetico ai film su wall street J L’uomo pescecane infido e antipatico J mentre nei caimani ho trovato il “cazzeggio” come modus vivendi ma la razionalità come modus operandi: modello che apprezzo molto. Per il prossimo ciclo tienimi presente: parteciperò volentieri considerato anche che inizio a capire qualcosa. 

Mi sta molto bene continuare a partecipare agli incontri: in passato ho provato a seguire qualche altro soggetto che dispensa newsletter ed incontri ma non ho mai trovato la trasparenza che offri tu, e già questo è per me un valore aggiunto.

sabato 11 ottobre 2014

Sinodo, i vescovi: "Aborto e unioni gay non sono diritti umani"

Fonte: Adnkronos


Siamo alla follia.

A fronte di queste delusioni pubbliche, chi ha studiato e imparato ha sempre la soddisfazione privata di saper combattere da solo contro il mercato, domandolo, facendolo suo, e facendo profitti senza che nessuno lo condizioni.

venerdì 10 ottobre 2014

L'amata sinistra non perde il vizio

Dei caproni si aggirano nel PD e nella CGL, per non menzionare la FIOM (ma questo è vero anche per roccaforti storiche come le COOP): le battaglie per i diritti si fanno quando c'è piena occupazione (come negli anni '60, pur con tutte le fregnacce fatte allora) e non quando la disoccupazione giovanile è al 40%. Di Vittorio negli anni '50 se ne è guardato bene: c'erano allora le cantine di Carpi piene di macchine per fare la maglia (in nero ovviamente) e la lira vinceva l'oscar. La disoccupazione troppo alta va combattuta a qualunque costo - qualunque - tanto per cominciare, e chi la provoca scientemente va perseguito nelle Corti di Giustizia; sennò la sinistra che ci sta a fare? Poi, il resto, lo si vedrà quando sarà possibile farlo. #‎IlSole24ORE‬ ‪#‎Corriere‬ ‪#‎TGLa7‬
Di Vittorio e i suoi operai
 

giovedì 9 ottobre 2014

Si riprende il Ftse MIB?

I supporti continuano a cedere e non potrà esserci una ripresa decente finché lo stocastico filtrato di Corinnah non passerà stabilmente al di sopra di quota 17.
Lo stop loss va fissato a 433 punti.


Piattaforma ProRealTime

L'amiguità di Erdogan (fonte: QuotidianoNet)

Il testo dell'articolo si trova qui.

Il nostro commento:
Non si deve consentire alla Turchia di Erdogan di entrare a far parte della EU.

Immagine da Google: Fonte
A fronte di queste delusioni pubbliche (internazionali per giunta), chi ha studiato e imparato ha sempre la soddisfazione privata di saper combattere da solo contro il mercato, domandolo, facendolo suo, e facendo profitti senza che nessuno lo condizioni.

mercoledì 8 ottobre 2014

Come ho fatto a battere i primi 10 Top Mutual Fund Managers negli ultimi 10 anni

Avendo ricevuto la lettera riprodotta in calce, non potevo fare a meno - pensando di fare cosa gradita - di cambiare tempestivamente i contenuti del seminario del 25 ottobre prossimo già annunciato, che verterà quindi appunto sulle ricette che ho usato (e che uso) per raggiungere questo risultato.

Un workshop di Renato Di Lorenzo
Cinisello Balsamo (MI)
sabato 25 ottobre 2014


Nonostante quel che dice la pubblicità, più del 95% di coloro che operano sui mercati perde soldi, e spesso anche altri non se la passano meglio.
Per fortuna c'è qualcuno a cui le cose vanno bene...

La partecipazione a questo workshop non è gratuita e per battere la pletora di corsi gratuiti che si trovano su internet devo davvero fornire contenuti superiori.
Ma d’altra parte questo è ciò che faccio da oltre vent'anni.
Spero che vi divertirete!

Forbes Article

Dear Renato,

Forbes has asked me to select 10 Marketocracy members to be interviewed by a Forbes reporter for a possible story in the magazine later this year. Because you beat Morningstar's top mutual fund manager for the last 10 years, your performance merits consideration for this story.

If you would like to be considered for this story, reply to this email to let me know how you would describe your investment style to a Forbes reporter. Feel free to be as brief or detailed as you need to tell your story.

I would like to submit the names of the 10 people who I feel have the best combination of performance and story to Forbes on Monday, October 13, 2014.

If you would like to hear of other articles like this, please opt-in to Marketocracy's Top Managers list.

Join Top Managers

Best regards,

Ken Kam
CEO
Marketocracy, Inc.


In omaggio ai partecipanti: i fogli di lavoro, le dispense e i codici utilizzati nel corso del seminario.
Ma non è tutto, perché verrà messo in corso anche un abbonamento di tre mesi alla mia ormai leggendaria newsletter PRO nell'edizione per abbonati.

Ma non è ancora tutto (mi voglio rovinare, si diceva una volta sui mercatini): verranno inviati anche gratuitamente per tre mesi i segnali di Elettra divisi in quattro sezioni:
• azioni Italia,
• azioni USA,
• Forex,
• indici di borsa.
Per ogni security individuata da Elettra, vengono indicati:
• prezzo massimo di acquisto per le posizioni long e prezzo massimo di vendita per le posizioni short;
• livello dello stop loss;
• due livelli di take profit (il primo diventa lo stop loss se viene superato);
• unit size (dimensione relativa dell’investimento)

Il valore commerciale degli omaggi non è inferiore a € 750,00.
Il costo della partecipazione, compresi gli omaggi, è di € 120,00.
L’appuntamento è per sabato 25 ottobre 2014, come d’uso a Cinisello Balsamo all’Hotel Villa Ghirlanda.
Attenzione: si invita ad aderire entro domenica 12 ottobre, per fissare la sala (siamo già in ritardo), per consentire a chi viene in aereo di prenotarsi i voli low cost etc. etc.
Importante: il numero dei partecipanti è limitato dalla capienza della sala. 

martedì 7 ottobre 2014

Ricevo e con piacere condivido

Diciamocelo: il nuovo Senato non serve a un piffero

Da Adnkronos:
"Esaminando le norme approvate in giornata, in base all'articolo 3 del ddl il Presidente della Repubblica potrà nominare 5 senatori, scegliendo "cittadini che hanno illustrato la Patria per altissimi meriti nel campo sociale, scientifico, artistico e letterario. Tali senatori durano in carica sette anni e non possono essere nuovamente nominati", quindi non saranno più a vita.
Sulla questione si registra la dura presa di posizione della senatrice a vita Elena Cattaneo: a un senatore nominato dal Capo dello Stato, sottolinea, "si dice di venire nel nuovo Senato, ma gli diciamo anche che nel nuovo Senato non lavorerà troppo, che non verrà retribuito, che gli saranno comunque rimborsati i biglietti dei treni, che siederà accanto a consiglieri comunali e regionali, questi sì retribuiti, dall'istituzione di provenienza per la funzione pubblica assolta. Chiedere a questi colleghi italiani che partecipano a disegnare l'eccellenza nel mondo di sedere qui per non lavorare troppo è umiliante".
Ricordate la presa di posizone della Professoressa Cattaneo al'atto della sua nomina in difesa della sua nuova retribuzione? La difesa continua piccata. Magari allora sarebbe il caso che facesse cortesemente una pubblica relazione agli italiani - che quello stipendio hanno pagato - su quali siano stati i suoi raggiungimenti in questi mesi di sua partecipazione alla vita del Senato.
Attendiamo fiduciosi, e attendiamo la stessa relazione anche da Renzo Piano, e dagli altri Senatori a Vita.
A fronte di queste delusioni pubbliche, chi ha studiato e imparato ha sempre la soddisfazione privata di saper combattere da solo contro il mercato, domandolo, facendolo suo, e facendo profitti senza che nessuno lo condizioni.

Edward Hopper - Scaricata da Google Images

sabato 4 ottobre 2014

Non solo Niagara, ora anche Marmore

I servizi progettati apposta per il Day Trading.

Queste newsletter quotidiane nascono dalle frequenti domande riguardanti il Day Trading (o Intraday) che vertono principalmente sulla domanda "Ma come faccio a stare tutto il giorno davanti al computer per fare Day Trading?".

La risposta può essere questa: abbonatevi a uno di questi servizi.

Il Day Trading può essere fatto da chiunque, anche da coloro che non possono dedicare la giornata ai mercati finanziari perché hanno un altro lavoro. E' sufficiente ottenere le informazioni giuste e pochi minuti per impostare gli ordini in apertura di contrattazioni. Poi si inserisce la chiusura automatica a fine giornata e, punto a favore, risparmiate l'odiata Tobin Tax che viene applicata solo sugli ordini overnight, quelli cioè che risultano ancora aperti alla mezzanotte.

Niagara e Marmore sono basate su un mix di Trading System in grado di ottimizzare il funzionamento all'interno di un giorno di contrattazioni.
E se Niagara è troppo estesa per voi, nasce Marmore che, essendone una selezione, potrebbe fare al caso vostro: veloce, snella e la potete seguire facilmente.
Chiara, semplice, tre blocchi, quindici titoli: il coltellino svizzero del Day-trading!

Tutti i metodi inseriti in queste newsletter hanno avuto un'equity mensile positiva negli ultimi mesi compresa fra il 2,3 e il 29%[1]. Per esempio il "Blocco 04 - Milano - Daylong", dal 1° settembre al 1° ottobre 2014 ha avuto un guadagno del 12,2% senza considerare che in caso di utilizzo di una leva di 10 (o dei CFD), diventava il 122% in UN mese, cioè oltre il 1400% annuo...

Qui di seguito una tabella[2] con i risultati[1] dei vari blocchi di dati inseriti nelle newsletter.



4-ott-2014




 Blocco 
Nome del blocco
Inizio
   conteggio   
 Rendimento 
Oggi
  Indice  
 in gg 
 Rendimento 
annuo
Di quanto
 batte l'indice 
13
ITA - Bear
8-set-2014
10,99%
-5,07%
26
154,24%
16,91%
16
 ITA - Long On Close 
8-set-2014
4,80%
-5,07%
26
67,32%
10,39%
4*
ITA - Daylong
13-giu-2014
50,16%
-8,56%
113
162,02%
64,21%
5
ITA - Dayshort
16-giu-2014
31,87%
-7,70%
110
105,76%
42,88%
6*
GER - Daylong
26-giu-2014
34,89%
-6,10%
100
127,36%
43,65%
8
USA - TopGainers
12-giu-2014
111,26%
2,43%
114
356,22%
106,25%
9*
USA - Daylong
27-giu-2014
7,53%
-3,36%
99
27,75%
11,27%
* Blocchi presenti in Marmore

Questi rendimenti sono calcolati senza l’uso della leva o dei CFD, strumenti che, come detto, permetterebbero di moltiplicarli fino a dieci volte…

Ogni mattina troverete nella vostra casella di posta una serie di indicazioni sui possibili andamenti della giornata e starà a voi utilizzarli. Potrete inserire gli ordini in apertura, attendere gli sviluppi dei trend o semplicemente guardare come si comporteranno i vari sistemi.

E se volete è anche possibile fare una prova gratuita di una settimana, senza alcun obbligo d'acquisto. Inviate una email a luigi.morielli@gmail.com per richiederla.

L'abbonamento è valido per tre mesi, 70 uscite, una al giorno, e il costo normale è 349 euro per Niagara e 199 euro per Marmore.
Ma fino al 31 ottobre 2014 il prezzo scontato è di 
249 euro per Niagara 
e 149 euro per Marmore.
Sono 2 euro per uscita, poco più di un quotidiano...

Affrettatevi:  non perdete i prossimi segnali!
Abbonatevi qui: Niagara - Marmore





[1] Gross paper return. 
[2] Risultati ottenuti eseguendo l’acquisto in apertura, la vendita in chiusura e senza considerare SL e TP.

Promozione sulle dispense di Trading

In concomitanza con l’inizio dell’autunno (che coincide con l’inizio dell’anno Accademico dei Caimani), fino al 31 ottobre 2014 proponiamo per tutti un’offerta speciale sulle dispense di Renato Di Lorenzo.

Ogni due dispense acquistate da questo sito potrete richiederne all’autore una terza GRATIS a vostra scelta.

Dunque:
-       Acquistate due dispense a vostra scelta (qui trovate l’elenco completo)
-       Inviate a renato.dilorenzo1@gmail.com la ricevuta dell’acquisto con la richiesta per la dispensa in regalo a vostra scelta
-       Ricevete via email il vostro omaggio


Affrettatevi dunque: quest’offerta è per un periodo limitato e scadrà fra pochi giorni…



Per acquistare:

giovedì 2 ottobre 2014

Analisi tecnica del Ftse Mib

I supporti non riescono a fermare la caduta dell'indice; si dimentica però che così facendo l'indice fornisce indicazioni preziose sulla posizione da prendere tempestivamente.
In queste situazioni ci si ricorda anche di solito troppo tardi che per chi pratica l'analisi tecnica è indifferente che il mercato salga o scenda, perché purtroppo di solito si è costituzionalmente long, e questo è un errore.
Ci si dimentica di solito infine anche tutto ciò che si sa sulle coperture.
Lo stop loss adesso è aggiornato a 434 punti.

Piattaforma ProRealTime